• +(39) 081415555
  • +(39) 081422344

Il Turco in Italia al Teatro San Carlo

Dal 13 marzo al 26 marzo 2021

Dal 13 al 26 marzo 2021

Gioachino Rossini

IL TURCO IN ITALIA

Opera buffa in due atti

Libretto di Felice Romani


Direttore | Carlo Montanaro*

Maestro del Coro | Gea Garatti Ansini

Regia | Antonio Calenda

Scene | Nicola Rubertelli

Costumi | Maurizio Millenotti


Interpreti

Selim | Marko Mimica*

Donna Fiorilla | Julie Fuchs*

Don Narciso | Ruzil Gatin*

Don Geronio | Paolo Bordogna

Prosdocimo | Davide Luciano (13, 16 e 18) / Alessandro Luongo (21, 23 e 26)

Zaida | Gaia Petrone

Albazar | Filippo Adami

*per la prima volta al Teatro di San Carlo

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

Produzione del Teatro di San Carlo


Marzo 2021

SERIE BLU

Sabato 13 marzo, ore 19.00 - Turno A - Tariffa V

Martedì 16 marzo, ore 20.00 - Turno C/D - Tariffa VI

Giovedì 18 marzo, ore 18.00 - Turno B - Tariffa VI

Domenica 21 marzo, ore 17.00 - Turno F - Tariffa V

Martedì 23 marzo, ore 20.00 - Fuori Abbonamento - Tariffa VI

Venerdì 26 marzo, ore 20.00 - Fuori Abbonamento - Tariffa VI

Spettacolo in Italiano con sovratitoli in Italiano e in Inglese
Durata: 3 e ore e 15 minuti circa, con intervallo


Dopo il successo dell'Italiana in Algeri presentata l'anno precedente a Venezia, Rossini nel 1814 rappresentava alla Scala di Milano il suo pendant orientale, Il Turco in Italia, dramma buffo di Felice Romani. In questa partitura la precoce maturità del compositore lascia intuire i prossimi frutti del suo itinerario dalla farsa all'opera comica. Tipico soggetto basato su equivoci e travestimenti, il libretto vede il turco Selim conteso tra l'italiana Donna Fiorilla, moglie del pavido e tollerante Don Geronio, e la ex schiava e sua promessa sposa Zaida, che riuscirà con furbizia a ristabilire l'ordine naturale delle coppie. Il rapporto di quest'opera con Napoli è evidente fin dall'inizio dell'opera, quando i turchi sbarcano proprio sulla costa della città, dove si svolge tutta la vicenda (si svolge invece a Sorrento la commedia di Scarpetta Il Turco napoletano, resa celebre dal film interpretato nel 1953 da Totò). Peraltro l'anno dopo il nuovo successo milanese, nel 1815 Rossini accettò l'invito dell'impresario Barbaja trasferendosi proprio a Napoli come direttore del Teatro di San Carlo per i successivi sette anni e finalmente nel 1820 anche il suo Turco in Italia approdò sui palcoscenici napoletani. Torna al San Carlo dopo l'ultima ripresa nel 2004 che era stata accolta con grande affetto dal pubblico.

 

Don Giovanni al Teatro San Carlo
Cenerentola al Teatro San Carlo
Salome al Teatro San Carlo
Requiem al Teatro San Carlo
La Traviata al Teatro San Carlo
Carmen al Teatro San Carlo
La Boheme al Teatro San Carlo
My Fair Lady al Teatro San Carlo
Continuando a usare questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie in conformità alla nostra Cookie Policy×