• +(39) 081415555
  • +(39) 081422344

L'Elisir d'Amore al Teatro San Carlo

Dal 23 luglio al 31 luglio 2021

Opera in due atti

Libretto di Felice Romani

 

 

Direttore | Riccardo Frizza*

Maestro del Coro | Gea Garatti Ansini

Regia | Damiano Michieletto

Scene | Paolo Fantin

Costumi | Silvia Aymonino

 

 

Interpreti
Adina | Rosa Feola

Nemorino | Xabier Anduaga*

Belcore | Gabriele Viviani

Il Dottore Dulcamara | Nicola Alaimo

Giannetta | Francesca Benitez

 

*per la prima volta al Teatro di San Carlo

 

 

Orchestra e Coro del Teatro di San Carlo

Produzione del Palau de les Arts Reina Sofia di Valencia e del Teatro Real di Madrid

 

Luglio 2021

SERIE BLU

Venerdì 23 luglio, ore 20.00 - Turno A - Tariffa V

Domenica 25 luglio, ore 17.00 - Turno F - Tariffa V

Martedì 27 luglio, ore 20.00 - Turno C/D - Tariffa VI

Giovedì 29 luglio, ore 18.00 - Turno B - Tariffa VI

Sabato 31 luglio, ore 19.00 - Fuori Abbonamento - Tariffa V

 


Spettacolo in Italiano con sovratitoli in Italiano e in Inglese
Durata: 2 ore e 50 minuti circa, con intervallo

 

 

Mentre Donizetti era nel pieno del fecondo periodo napoletano, chiamato a dirigere il Teatro di San Carlo dal 1822 al 1838, andò in scena a Milano nel 1832 il suo "melodramma giocoso" più famoso, L'Elisir d'amore. Il librettista Felice Romani aveva tratto la sua storia da un recente opéra-comique di Auber e Scribe, ma il compositore aveva contribuito notevolmente alla caratterizzazione dei personaggi. Nacque così un modello innovativo di commedia buffa "romantica", in cui prevalgono i sentimenti autentici sulle maschere e sugli stereotipi da farsa. I due giovani innamorati supereranno tutte le difficoltà grazie alla costanza e alla sincerità dei loro sentimenti e ciascuno dei personaggi riceve una veste melodica propria. Così il "ciarlatano" Dulcamara si presenta con una delle più straordinarie arie buffe della storia dell'opera, ma dovrà ammettere che il fascino delle donne è più potente del suo elisir, mentre Adina può conquistare col canto il cuore di Nemorino, che a sua volta riesce a descrivere l'onestà e la sincerità dei suoi sentimenti con i più semplici mezzi espressivi, come la celebre romanza "Una furtiva lagrima".

 

Don Giovanni al Teatro San Carlo
Cenerentola al Teatro San Carlo
Salome al Teatro San Carlo
Requiem al Teatro San Carlo
La Traviata al Teatro San Carlo
Carmen al Teatro San Carlo
La Boheme al Teatro San Carlo
My Fair Lady al Teatro San Carlo
Continuando a usare questo sito web, acconsenti all'uso dei cookie in conformità alla nostra Cookie Policy×